Non so voi, ma io sono nei guai

Guai grossi, guai che si direbbe: “non fate l’onda”.

Quando si dice “toccato il fondo? comincia a scavare!”

E io che non ci volevo credere e mi dicevo: è una bufala, una delle tante. E invece no! Hanno Abbiamo recepito, hanno abbiamo decretato, è sulla Gazzetta Ufficiale; insomma: è vero, porca l’oca!

E adesso come faccio con le mie bimbe del Piccolo Coro? Chi glielo dice che non ho il certificato anti-pedofilia in regola (nè – per inciso – ho intenzione alcuna di farlo? Ogni sei mesi, poi…)

E come? Come potrò mettere un catetere vescicale ad uno dei (tanti) piccoli, neonati e infanti che sto anestetizzando per un intervento chirurgico al cuore?

“Ehi, tu! giù le mani da quel pistolino!”

15 mila euro di multa al datore di lavoro? Ma quello mi licenzia se gli faccio un casino del genere!

E poi, non ultimo: chi lo dice a mia moglie che le scolaresche in visita al suo frantoio per olive da oggi la garderanno con il sopracciglio curvo? ” Perchè questa ci fa assaggiare le bruschette con l’olio d’oliva? Che secondi fini ha? Cosa intende quando dice extra-vergine?”

Ommioddio…